La statua della mondina

Nei giardinetti davanti alla stazione di Novara, al di sopra della vasca centrale, è stata inaugurata nel 1971 la statua dedicata alla mondina o mondariso, cioè la lavoratrice dei campi di riso, figura tipica del novarese scomparsa quando i nuovi sistemi tecnologici per la monda del riso e la coscienza di classe la sostituirono. Il […]

La Biblioteca Chelliana

Il primo documento ufficiale che attesta la volontà di istituire una biblioteca a Grosseto è l’istanza del 1858 presentata dal Canonico Giovanni Chelli al Capitolo della Cattedrale, in cui si richiede il permesso per attivare tale istituzione e un luogo adeguato per accoglierla. Il Canonico Chelli è una figura molto particolare nel panorama dell’Ottocento: il […]

Il duomo di Santa Croce

il Duomo di Forlì fu costruito sul luogo dove già esisteva un’antica pieve e fu sottoposto nel corso dei secoli a continui rifacimenti e restauri. Per esempio, il portale che oggi è collocato sulla facciata della chiesa del Carmine era il portale principale aggiunto nel Quattrocento alla struttura originaria della chiesa. Nel Seicento fu costruita […]

L’elefante di lava, il Liotru

Molti catanesi, vedendo in piazza del Duomo la statua dell’elefante, simbolo della loro città si saranno chiesti quali possano essere le origini di questo pachiderma che a Catania viene chiamato "Liotru". Secondo la tradizione si tratta di un simulacro che, in tempi pagani, era posto dentro un tempio dove si praticavano riti di estrazione orientale. […]

Una passeggiata per la città

Passeggiando per la piazza della citta’, si puo’ notare al centro la Fontana del Tritone, un gruppo bronzeo rappresentante un cavallo trattenuto da un tritone insidiato da due mostri. Sulla piazza si elevano due edifici monumentali, il piu’ importante dei quali e’ la Cattedrale, eretta tra il 1570 e il 1662, e dedicata a Santa […]