settembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

L’orecchio di Dioniso

La Chiesa di Santa Lucia di Siracusa è sorta nel periodo bizantino in corrispondenza dell'area dove, secondo la tradizione, la Vergine siracusana subì il martirio. Molte furono le modifiche alla chiesa già durante il periodo normanno. Vennero costruiti le absidi, il portale ed i primi tre ordini del campanile. Inoltre, dopo il terremoto del 1693 […]

Il quartiere ebraico di Palermo

Il quartiere ebraico di Palermo era compreso tra il Ponticello, la via Candelai e la via del Giardinaccio (strade del centro storico di Palermo). Si formò a partire dal IX secolo dopo la conquista musulmana della Sicilia.

Chiamato in arabo "Harat al Yahud" era composto da una serie di misere casupole poste ai margini […]

I Scinnuti

Il periodo che precede la Settimana Santa è preceduto da "I Scinnuti", un rito risalente al 1600. Nei sei venerdì quaresimali, uno dei Sacri Gruppi, accompagnato dalla banda musicale, viene spostato al centro della chiesa, (in siciliano, scinnuta vuol dire discesa), dove verrà celebrato la Santa Messa, mentre prima e dopo la funzione religiosa la […]

Il mito di Aretusa

Secondo la mitologia la ninfa Aretusa, fedele ancella di Artemide, dea della caccia, fu scorta dal dio fluviale Alfeo, figlio di Oceano, che se ne invaghì e tentò di sedurla contro la sua volontà. Per salvarsi da Alfeo fuggì in Sicilia, dove Artemide la tramutò in fonte nei pressi del porto di Siracusa, in Ortigia […]

Il terremoto del 1693

Il terremoto dell’11 gennaio del 1693, la cui scossa ultima e devastatrice, quella delle ore 21.00, distrusse in un solo colpo l’intera Valle. L’avventura del terremoto iniziò alle 3 e tre quarti della notte del 9 gennaio. Nella prima notte secondo gli scritti riportati dall’Abate Ferrara, i siciliani dormivano profondamente. La luna mutò il suo […]

Le origini della città

Le origini della città di Palermo. Il primo nucleo della città fu fondato intorno all’VIII – VII secolo avanti Cristo sul promontorio di roccia che si affacciava sul mare, al centro della Conca d’Oro. L’altura era fiancheggiata da due corsi d’acqua, il torrente Papireto a settentrione e il Kemonia a meridione. La struttura urbana era […]

Il Gran Camposanto

In seguito ad una epidemia di colera, nel 1854 veniva bandito un concorso per edificare un cimitero per la città di Messina. I lavori iniziarono nel 1865 in coincidenza con la legge sanitaria relativa alla costruzione dei cimiteri nel Regno d?Italia. Questa legge vietava, per motivi di ordine igienico, la tumulazione nelle chiese ed una […]

Paolo Vetri

Storico ed affreschista, nasce ad Enna nel 1826. E’ stato Segretario e bibliotecario comunale. Ha studiato attentamente le fonti classiche scrivendo: "La storia di Enna" in due volumi. Ha mostrato una precoce tendenza al disegno, e a soli dodici anni ottenne una borsa di studio. Tra i disegni giovanili i più importanti sono: "Studio dal […]

L’elefante di lava, il Liotru

Molti catanesi, vedendo in piazza del Duomo la statua dell’elefante, simbolo della loro città si saranno chiesti quali possano essere le origini di questo pachiderma che a Catania viene chiamato "Liotru". Secondo la tradizione si tratta di un simulacro che, in tempi pagani, era posto dentro un tempio dove si praticavano riti di estrazione orientale. […]

Una passeggiata per la città

Passeggiando per la piazza della citta’, si puo’ notare al centro la Fontana del Tritone, un gruppo bronzeo rappresentante un cavallo trattenuto da un tritone insidiato da due mostri. Sulla piazza si elevano due edifici monumentali, il piu’ importante dei quali e’ la Cattedrale, eretta tra il 1570 e il 1662, e dedicata a Santa […]