novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

I protagonisti delle notti parigine: locali, personaggi, situazioni

Fra le più piacevoli innovazioni della Belle Époque parigina c’è certamente la scoperta del “tempo libero”, del diritto allo svago per tutte le classi sociali, attraverso le più diverse forme di intrattenimento, fra cui anche lo sport: nel 1896 il barone Pierre de Coubertin ha dato vita alla prima edizione delle Olimpiadi moderne, organizzandole […]

Le Tariffe alberghiere di Torino

Vittorio Amedeo I fissò, il 27 novembre 1634, le tariffe degli alberghi di Torino nel seguente modo: per pensione completa, con manutenzione del cavallo il prezzo era di lire 1.12; pensione completa senza cavallo lire 1; solo cena, con manutenzione del cavallo 12 centesimi; solo cena senza cavallo 6 centesimi.

Palazzo di città

Palazzo barocco costruito tra il 1659 e il 1663 su progetto di Francesco Lanfranchi, sul sito del precedente palazzo comunale di origine medioevale. Modificato e ampliato alla metà del Settecento, con l'aggiunta dei due corpi simmetrici laterali, da Benedetto Alfieri che lo uniformò all'architettura dell'antistante omonima piazza, da lui progettata nel 1756. Altri ampliamenti si […]

Torino roccaforte Romana

Al termine della seconda guerra punica, libera dall'assedio cartaginese, Torino strinse un'alleanza con Roma per ragioni difensive. Il villaggio venne riedificato e gli venne attribuita la tipica pianta degli accampamenti militari romani. Rettangolare nelle sue linee generali, verso nord est alla confluenza tra Dora e Po doveva adattarsi al percorso sinuoso dei fiumi e all'acquitrino. […]

Il Monumento alla mondina

Nei giardinetti davanti alla stazione di Novara, al di sopra della vasca centrale, è stata inaugurata nel 1971 la statua dedicata alla mondina o mondariso, cioè la lavoratrice dei campi di riso, figura tipica del novarese scomparsa quando la coscienza di classe e i nuovi sistemi tecnologici per la monda del riso la sostituirono. Il […]

Casinò a Torino

Nel corso del XVIII secolo, la funzione del Teatro Regio di Torino era rappresentativa più che musicale. Le serate, riservate in modo quasi esclusivo al ceto aristocratico, erano innanzitutto occasioni mondane, in cui l'aspetto musicale giocava un ruolo secondario. Si scambiavano visite, si chiacchierava, si poteva anche bere e mangiare, prestando ascolto alla musica in […]

Magia nera: piazza Statuto

La "Torino nera" naturalmente è la Torino orientata ad ovest, là dove tramonta il sole, il luogo dell’oscurità, della morte. L’Occidente è da sempre legato al Male, basti pensare alla cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre: i due peccatori vengono spinti dall’est per eccellenza a peregrinare verso ovest. L’Ovest della Torino antica corrispondeva […]

Biella e l’invenzione della Vespa

Enrico Piaggio, a capo dell’azienda nei duri anni della guerra, decide di costruire un veicolo per il trasporto di massa. Trasferisce gli stabilimenti Piaggio da Pontedera a Biella, dove nel 1943-44 prende forma un progetto dell’ingegner Renzo Spolti, siglato MP5 (Moto Piaggio 5), ma ribattezzato "Paperino" dagli operai. Ne vengono costruiti un centinaio di esemplari, […]

Il periodo francese di Alessandria

Dopo la vittoria di Marengo, Napoleone decise di fare di Alessandria una delle trenta "bonnes villes" dell’Impero. Questo titolo, che esisteva già all’epoca della monarchia per onorare le più importanti città del regno, fu recuperarto da Napoleone che aggiunse alla vecchia lista alcune città del suo nuovo impero. Alessandria, per la sua vicinanaza a Marengo, […]