Il melone di Mantova

Il territorio della provincia di Mantova iniziò ad essere interessato dalla coltivazione del melone verso la fine del XV secolo. Gli agricoltori locali misero in pratica la loro conoscenza dell’arte del coltivare selezionando i frutti ed ottenendo una selezione che è arrivata quasi immutata sino alla fine degli anni ’60: il melone viadanese. L’apprezzamento che […]

I quartieri e le contrade

Attorno all’anno 1000, Mantova era, rispetto ad oggi, una città assai piccola, cinta di mura, che aveva il suo centro nell’attuale piazza Sordello. Aveva come confini il lago e il fossato dei Buoi, che iniziava nell’ancona paludosa di S. Agnese (oggi piazza Virgiliana), proseguiva per l’attuale via Cavour e per via Accademia, fino al lago. […]