La lotta per l’Università di Udine

Per sollecitare il Governo a istituire l’Università, a Udine, nel 1966, sorse il Comitato per l’università friulana; capeggiato da Tarcisio Petracco, l’insegnante liceale nato a San Giorgio della Richinvelda, raccolse 125 mila firme a favore della proposta di legge di iniziativa popolare che ottenne il suo massimo risultato con l’attivazione della facoltà di Medicina.
Il 6 marzo 1978 il decreto presidenziale n. 102 istituiva l’Ateneo udinese con le seguenti facoltà: Lingue e letterature straniere, Ingegneria, Scienze matematiche, fisiche e naturali, Agraria e Lettere.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.