L’affascinante leggenda di Trasimeno e Agilla

Un affascinante e romantico racconto mitologico vede il lago Trasimeno(o di Perugia). il nome del lago legato quello del principe Trasimeno, figlio di Tirreno, del re degli Etruschi.
Si racconta che il giovane si stesse bagnando nelle acque quando la sua attenzione venne attirata da una voce soave che proveniva appunto dal piccolo lago. Fortemente incuriosito dal canto melodioso, si recò ogni giorno al lago per ascoltarlo e scoprì che la voce apparteneva alla bellissima ninfa Agilla, che abitava nelle acque del lago. I due si conobbero, s’innamorarono e ben presto si sposarono, ma talmente forte era in lei il desiderio di abbracciarlo da trascinarlo con sé sotto acqua, provocandone involontariamente la morte.
La giovane ninfa Agilla pianse talmente tante lacrime, disperata per ciò che aveva fatto, da riempire il piccolo lago e farlo diventare quello che è attualmente. Nelle sue acque giace l’amato Trasimeno, dal quale, secondo la leggenda, ne deriva il nome.
 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.