La lotta per l’Università di Udine

Per sollecitare il Governo a istituire l’Università, a Udine, nel 1966, sorse il Comitato per l’università friulana; capeggiato da Tarcisio Petracco, l’insegnante liceale nato a San Giorgio della Richinvelda, raccolse 125 mila firme a favore della proposta di legge di iniziativa popolare che ottenne il suo massimo risultato con l’attivazione della facoltà di Medicina. Il […]

Terremoto a Siena

Alle ore 8 e 45 un terremoto colpisce il territorio senese. In questo periodo l'attività sismica in Toscana è piuttosto intensa: alcuni giorni prima altre scosse, con epicentro nel territorio di Montepulciano, hanno fatto temere il peggio causando lievi danni ma soprattutto molta paura agli abitanti delle zone colpite.

Ma torniamo alle scosse del […]

Zenone

Nacque verso il 500 a.C. a Velia (Elea), città a metà strada tra Buxentum e Paestum. Secondo Freculso fu contemporaneo di Ferecide e di Sofocle. Discepolo di Parmenide e, secondo alcuni, suo figlio adottivo, giacchè il padre naturale fu Teleutagora. Fu molto amato dal suo maestro per la sua bellezza.

Difensore della dottrina di […]

Torino roccaforte Romana

Al termine della seconda guerra punica, libera dall'assedio cartaginese, Torino strinse un'alleanza con Roma per ragioni difensive. Il villaggio venne riedificato e gli venne attribuita la tipica pianta degli accampamenti militari romani. Rettangolare nelle sue linee generali, verso nord est alla confluenza tra Dora e Po doveva adattarsi al percorso sinuoso dei fiumi e all'acquitrino. […]

Storie dei teatri di Napoli

Il Mercadante: dal 1870.

Il teatro Mercadante nasce con questo nome nel 1870, quando con una petizione fu chiesto il cambiamento del nome delllo stesso edificio precedentemente chiamato Teatro del Fondo. Questo teatro vide sul suo palcoscenico avvicendarsi i grandi attori come Adelaide Ristori, Fanny Sadowski , Ermete Zacconi, Eleonora Duse, Sarah Bernardt e Coquelin, […]

Origini di Monza

La città di Monza sorse nei suoi primitivi insediamenti abitativi lungo le rive del Lambro, abitate allora da stirpi celtiche romanizzate attorno al 50 a. C. durante le campagne di Cesare. Il nome, pur nel contrasto di varie teorie, dovrebbe essere la risultante dell'antica Modicia (Modoicum, Moedicia, Modoetia, Monscia) o Maguntia, da cui presto Munscia […]

Verona romana

Dopo la sconfitta dei Cimbri, Verona è sempre più sottoposta alla dominazione romana, fino a conseguire la cittadinanza romana ed a guadagnare il titolo di "Colonia Augusta". In età romana Verona è una città molto importante e fiorente. Al principio dell'impero, secondo Strabone, è grande come Milano e Padova. L'ornano, tra l'altro, un maestoso anfiteatro […]

Il Monumento alla mondina

Nei giardinetti davanti alla stazione di Novara, al di sopra della vasca centrale, è stata inaugurata nel 1971 la statua dedicata alla mondina o mondariso, cioè la lavoratrice dei campi di riso, figura tipica del novarese scomparsa quando la coscienza di classe e i nuovi sistemi tecnologici per la monda del riso la sostituirono. Il […]

Il Ponte di Rialto

Il ponte di Rialto è tra i più possenti e caratteristici monumenti di Venezia. E' lungo complessivamente 48 metri e largo 22. L'unica arcata, che scavalca il Canal Grande nel suo punto più stretto, è percorso da tre gradinate fiancheggiate da botteghe situate nel doppio porticato. Sembra che il primo ponte risalente al 1180 fosse […]

L’esecuzione di Beatrice Cenci

Con papa Clemente VIII ebbe luogo uno dei processi più famosi di Roma risoltosi con una drastica condanna a morte per la Famiglia Cenci. A casa Cenci c'era l'inferno: Francesco era una padre-padrone, massacrava i figli a legnate, li lasciava patir la fame, li costringeva a subire una serie di abusi morali e materiali. Fuori […]