Le origini: Greci e Piceni

L’etimologia del nome della città, Ankòn, rivela da un lato le sue origini greche, dall’altro la stretta relazione tra la città e il suo sito. Ancona significa "gomito" e richiama immediatamente il diverso orientamento della costa a nord e a sud del colle Guasco.
Il promontorio segnava, infatti, il brusco cambiamento di rotta per i naviganti. Prima dell’affermazione della città portuale, il luogo era noto come semplice attracco e, soprattutto, come punto di riferimento nautico.
L’attracco, situato alle pendici del colle Guasco, era stato realizzato dalle colonie siracusane; più all’interno, sul colle Cardeto, gli scavi archeologici hanno messo in luce la presenza di un insediamento piceno.
Solo nel IV secolo, quando Ancona si affermò come porto, il villaggio piceno entrò nell’orbita della città greca.
La favorevole ubicazione nel mezzo dell’Adriatico le consentì di affermarsi presto come importante nodo commerciale, con rapporti in tutto il Mediterraneo orientale.
 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.