Il Battistero di Firenze

Tra gli assoluti capolavori dell'arte di Firenze, uno dei più antichi edifici di Firenze, ricordato da Dante come il "bel San Giovanni". Per alcuni risale nella sua struttura al V secolo, per altri la costruzione è romanica del XI secolo. La cupola che ricopre la struttura ottagonale splende di mosaici di vari artisti, tra i […]

Inaugurazione della nuova stazione ferroviaria di Siena

Viene inaugurata la nuova stazione ferroviaria di Siena, un altro capitolo di fondamentale importanza per la storia delle vie di comunicazione del territorio. Si tratta di un lavoro complesso, che ha origini piuttosto lontane: fin dal 1912 la "vecchia" stazione viene ritenuta insufficiente. Il progetto è di Angiolo Mazzoni ed è stato presentato due anni […]

I miracoli della Madonna a Lucca

Due fatti straordinari si verificarono Lodi nei secoli XV e XVI e suscitarono grande eco non solo in Lucca e nel contado, ma in tutta la regione. Il primo si verificò nel settembre dell'anno 1447 nel cortile dell'Osteria del Montone nella contrada de' Lomellini (oggi via Incoronata) nei prassi di una "casa di malaffare". Quattro […]

I quartieri di Pisa

I quartieri meridionali di Pisa, detti dai pisani `di là d'Arno', sono meno interessanti di quelli a tramontana. C'è qualche bella chiesa, come quella trecentesca di San Martino, con affreschi di Antonio Veneziano ed altri, sculture trecentesche e quattrocentesche e fino a qualche tempo fa, un Crocifisso di Enrico di Tedice (ora in museo). In […]

I Medici

Durante il secolo XV, secolo di grandi conquiste territoriali da parte della città di Firenze, si andava sempre più affermando la potenza della ricchissima famiglia dei Medici, che parteggiava per il popolo minuto. I Medici oltre che mercanti erano proprietari di un attivissimo "banco di cambio", cioè una vera e propria banca, la prima sorta […]

Un Palio sanguinoso

Il Palio di Siena del 1919 è rimasto celebre per la sua sanguinosa vigilia, caratterizzata dalla coltellata inferta al fantino Aldo Mantovani, detto Bubbolo, da un contradaiolo della Selva. La vicenda di Bubbolo ebbe inizio in occasione della Carriera di Provenzano, quando il fantino, che aveva corso per la Selva, per colpa di una mancia […]

La Sacra Cintola della Vergine

La santa reliquia più importante di Prato, città nota sin dall’antichità per la pregiata industria laniera, sembra confermare tale vocazione tessile, poiché, invece dei soliti reperti sovente appartenenti a corpi di santi, è stata scelta per tale funzione la Sacra Cintola (o Cingolo) di Maria. Si tratta di una cintura di fine lana di capra, […]

I Longobardi

I longobardi elevarono Pistoia al rango di città regia e, conservandone intatte l’antica circoscrizione territoriale e la diocesi con la creazione della Judicaria pistoiese, ne fecero sede di un gastaldo indipendente dai duchi residenti a Lucca e a Firenze. Persistenze notevoli della dominazione longobarda in Pistoia furono il lungo uso del `piede di re Liutprando’ […]

I palazzi sui Lungarni

Molti dei più bei palazzi pisani si affacciano sui quattro lungarni compresi tra il Ponte della Fortezza e il ponte Solferino. Oltre a quello Toscanelli, dalla facciata attribuita a Michelangelo, varrà la pena di ricordare il trecentesco palazzo Gambacorti, oggi sede del Comune, con le snelle bifore che si aprono sul paramento di pietra a […]

Origini di Massa

La città di Massa ha origini preistoriche; il primo insediamento umano è registrabile grazie ai reperti litici della Lunigiana. L’estrazione del marmo dalle cave apuane risale a tempi remoti, testimoniata però solo dal secondo secolo a. C., quando i Romani, al seguito di Claudio Marcello (155 a. C.), ebbero la meglio sulle popolazioni del Liguri […]