Il monaco di colle San Paolo

Si narra che nel colle di San Paolo tra Chieti e Pescara sia nascosto un tesoro. Un giorno un prete della zona prese con sè trenta tra i più forti e coraggiosi uomini per andare a recuperare il cassone pieno di denaro. Avvertì i suoi compagni che tutto ciò che avrebbero visto era solo finzione e nulla avrebbe potuto far loro del male. Arrivati sul luogo e messisi in cerchio, comparve dal terreno un monaco. Dopo diverse apparizioni, si presentò con un grosso cannone che puntò contro i trenta uomini, come intenzionato a fare fuoco contro di loro. Uno dei compagni del prete ebbe paura e si gettò a terra, in quel momento il monaco ebbe la meglio e gettò via i presenti con un calcio. Ognuno si ritrovò scaraventato in un luogo diverso, chi a Chieti, chi a Bucchianico, chi a Pescara.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.